WEBINAR

 

SFONDO Webinar AIPARK TTS ok

 

La digitalizzazione nella gestione della sosta è uno straordinario strumento per efficientare servizi di pagamento, controlli, monitoraggio e integrazioni per operatori e utenti.Il settore della sosta diventa così anche una eccezionale fonte di dati, e quindi di informazioni, che ci permettono finalmente di ragionare - su basi scientifiche – sui temi di politica della sosta, correlati alle strategie della mobilità, alle ottimizzazioni e integrazioni.Per funzionare in modo trasparente e aperto sono necessarie linee guida e standard che assicurino un processo di crescita e integrazione per allontanarsi dalla frammentazione che distingue il settore della mobilità.Nel Webinar 5/2021 AIPARK e TTS Italia, insieme a un gruppo di esperti, definiranno gli elementi essenziali per la diffusione dei sistemi digitali, portando anche vari esempi operativi.

PDF LOGO


P
ROGRAMMA

PDF LOGO DOCUMENTO: E-PARKING - Linee Guida per la digitalizzazione della sosta con dispositivi elettronici
aiparktv REGISTRAZIONE AUDIO-VIDEO

Relazioni

PDF LOGO    Stefano Andreani, Chairman Commissione Digit AIPARK - Leonardo Domanico, Responsabile Nuovi Progetti TTS Italia
Presentazione del documento: E-PARKING – Linee Guida per la digitalizzazione della sosta con dispositivi elettronici
PDF LOGO   Laurence A. Bannerman, Presidente EPA – European Parking Association
Illustrazione degli standard APDS. L’accordo con DATEX II, la procedura ISO, le prime piattaforme con standard del settore
PDF LOGO   Avv. Micaela Vescia, Direttore Affari Legali e Societari ATM S.p.A.
Privacy (GDPR) e soluzioni da implementare per gli operatori della sosta
PDF LOGO   Avv. Emanuele Filippone,  Data Protection Officer ADR S.p.A.
Privacy (GDPR) e soluzioni da implementare per gli operatori della sosta
PDF LOGO   Roberto Andreoli, Direttore dei sistemi informativi, telecomunicazioni e sistemi di bigliettazione – ATM  S.p.A.
Big data e location intelligence nello sviluppo dei servizi alla mobilità
PDF LOGO   Antonio Fraccari, Consigliere Delegato e Direttore Generale di ADR Mobility S.r.l.
Dati per ottimizzare una gestione integrata: Aeroporti di Roma
PDF LOGO   Paolo Cambula, Head of Airport Planning ADR S.p.A.
Dati e piani per la predisposizione delle ricariche per veicoli elettrici
PDF LOGO   Floronten Dervishi, R&D Manager – PARK IT S.r.l.
Park it Digital Solutions for Smart Mobility

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

webinar n4 2021 2

 

I nuovi sistemi di mobilità urbana sostenibile avranno bisogno di un supporto infrastrutturale e gestionale per consentire il processo di transizione dalle forme di mobilità “tradizionali”, come le conosciamo, alle nuove forme integrate, sostenibili e digitali.
Le vaste reti di parcheggi potranno offrire nuovi servizi di mobilità per rispondere a una società nella quale la digitalizzazione è sempre più importante e nella quale si è sensibili alla necessità di ridurre l'impronta di carbonio della mobilità.
Illustriamo cambiamenti nelle tradizionali attività di parcheggio che indichino l'apertura e l'integrazione con i servizi multimodali.
Di grande interesse sono le politiche di gestione attente alla sostenibilità e all'integrazione con gli stakeholder dei servizi di mobilità. Qui i nuovi servizi includono la sosta gestita dei veicoli in generale, i servizi di consegna dell'ultimo miglio, i servizi per la mobilità condivisa, la ricarica dei veicoli elettrici, la gestione degli accessi ambientali, i sistemi di pagamento senza soluzione di continuità, ecc.
Il focus è il processo di trasformazione dai servizi di gestione dei parcheggi per auto alle attività di gestione di hub multimodali di veicoli per persone e cose.

aiparktv REGISTRAZIONE AUDIO-VIDEO

Relazioni



  

Sara Venturoni, Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. Direzione Stazioni - Il Direttore
Inquadramento generale – Hub e pianificazione urbana – Urbanistica, mobilità e sostenibilità ambientale: strategie, opportunità e condizionamenti



 

Carlo Tosti, Amministratore Delegato di Saba Italia S.p.A.
Le strategie di Saba Italia per quanto concerne lo sviluppo di Hub per la mobilità

PDF LOGO  

Alessandro Crescenzi, Direttore Operations di Saba Italia S.p.A.
La trasformazione del più grande parcheggio interrato italiano in Hub Urbano a servizio del centro di Roma

PDF LOGO   Paolo Marchetti, Direttore Commerciale Strategie, Innovazione e Sostenibilità di ATM S.p.A.
Da parcheggi di interscambio a piattaforme di servizi multimodali integrati
PDF LOGO  

Antonio Fraccari, Consigliere Delegato e Direttore Generale di ADR Mobility S.r.l.
I parcheggi multipiano a servizio della mobilità urbana del futuro: sviluppo dei velivoli VTOL dal 2030

PDF LOGO   Andrea Grassi, Direttore Commerciale di APCOA PARKING Italia S.p.A.
APCOA Urban Hubs - Highlights dall’Europa: video clip con soluzioni
PDF LOGO   Franco De Vincenti, Responsabile marketing e innovazione di SKIDATA S.r.l.
Le nuove tecnologie digitali per l'integrazione dei servizi di mobilità

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 Webinar num 3 2021

 

“La politica e la gestione integrata della sosta, in quasi tutti i paesi europei e non, sono riconosciute come le chiavi più potenti per gestire la domanda della mobilità urbana. Una buona gestione della sosta dei veicoli può aiutare a liberare spazio pubblico prezioso per le nuove soluzioni della mobilità che cambia, rendere le nostre città più attraenti e resistenti, sostenere l'economia locale, ridurre il traffico e la congestione dei veicoli, migliorare la sicurezza stradale e combattere l'inquinamento atmosferico, ambientale e acustico. Inoltre, la gestione della sosta genera entrate per investire sia in mobilità sostenibile sia in miglioramenti urbani e sociali”.
(Presentazione del Presidente Bannerman del Position Paper EPA, 19° Congresso Internazionale Malaga – Settembre 2019)

Il 3° Webinar AIPARK del ciclo 2021 introduce la serie “La città che cambia” per illustrare le esigenze e le possibili soluzioni per fronteggiare la transizione e la realizzazione di nuovi assetti, con una sessione dedicata a “Ripensare la gestione della strada”.

Il successo delle nuove configurazioni dipenderà dalla capacità di intercettare e integrare le molteplici nuove esigenze, ottimizzando gli spazi disponibili, il tutto condito da una gestione operativa dinamica e integrata:

  • il mondo della mobilità sta cambiando molto velocemente;
  • le diverse offerte di mobilità stanno ampliando le possibilità di scelta a disposizione dei cittadini, rimescolando le vecchie priorità;
  • l’esigenza di integrare le diverse funzioni, modalità e spazi esistenti nel nostro tessuto urbano e assicurare le esigenze di accessibilità;
  • una conoscenza del funzionamento articolato delle nostre città con una visione che mette al centro la gestione delle soluzioni sono essenziali per una transizione verso un nuovo modello di mobilità integrato e sostenibile con l’ausilio delle tecnologie.
aiparktv REGISTRAZIONE AUDIO-VIDEO

Relazioni

PDF LOGO    Laurence A. Bannerman, Presidente EPA-European Parking Association
Le risorse per le nuove soluzioni di mobilità: elasticità di pensiero e spazi pubblici
PDF LOGO  

Proto Tilocca, Dirigente della Direzione Società partecipate di CTM S.p.A. 
Piani tattici per la mobilità: una proposta per uscire dai vecchi schemi con una pianificazione snella


 

Ivan Moroder, Direttore Ufficio Mobilità - Comune di Bolzano
Piani Mobilità sostenibili... La persona al centro della pianificazione


  Anna Xicoy, Vice Direttore Generale e Chief Operations Officer di Barcelona de Serveis Municipals (BSM)
La gestione integrata del bordo strada: il caso di Barcellona
PDF LOGO

 

Giulia Fanesi, Sales and Marketing Manager MyCicero
Una mobilità progettata sulle esigenze delle persone, integrata e condivisa per città più sostenibili


  Thomas Valentini, Fondatore e socio di REDAS Engineering, società di consulenza per l’analisi e la pianificazione dei sistemi di trasporto
Moderatore

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

FOTO PER INTERNO NEWS  


I cambiamenti portati dalle varie rivoluzioni industriali nella storia dell’uomo sono sempre più veloci, ma oggi devono essere sempre più a servizio dell’uomo e all’ambiente.

Circa due secoli fa la prima grande rivoluzione industriale dell’epoca moderna ha avviato l’era della meccanizzazione con l’introduzione della macchina a vapore. 
La seconda rivoluzione industriale, la produzione di massa nel ’900, fu accompagnata dalla diffusione di grandi innovazioni come elettricità, motore a scoppio, chimica. 
La terza rivoluzione industriale, a partire dagli anni ’70 del secolo scorso, è quella dell’elettronica: computer e automazione.
La quarta rivoluzione industriale è quella della connessione tra sistemi fisici e digitali, dei , dei e dell’Intelligenza Artificiale.

È stato pubblicato di recente dall’Unione Europea (Ricerca & Innovazione) il documento Industria 5.0: verso un'industria più sostenibile, resiliente e incentrata sull'uomo. Il rapporto introduce la Quinta Rivoluzione Industriale: la rivoluzione “human centric”, sostenibile e resiliente, quella più “umana”, che traccia il percorso di un futuro più consapevole e valoriale per il nostro Pianeta e per chi lo abita. 
Sostenibilità, in particolare, sarà la parola chiave del 5.0, al centro di una politica di ripresa dell'Unione Europea che si basa sull’accelerazione della doppia transizione verde e digitale.

Per indurre al cambiamento è essenziale una valutazione chiara che riguardi: misure – impatto – risultati.
La sfida per avere successo quindi riguarda le scelte. Oggi c’è una enorme disponibilità di dati e nel contesto della mobilità urbana quelli che provengono dalla gestione della sosta permettono di recepire indicazioni su comportamenti, abitudini ed esigenze, che sono centrali per pianificare, gestire, e promuovere I cambiamenti.

È necessario quindi mettere mano al sistema della mobilità urbana: una sfida impegnativa, ma tutt’altro che impossibile.

Il WEBINAR n. 2 del CICLO AIPARK 2021 discuterà aspetti centrali inerenti a fonti di informazioni, opportunità per preparare e indurre il cambiamento nel paradigma della mobilità urbana, interpretazione dei dati e loro disponibilità.

aiparktv REGISTRAZIONE AUDIO-VIDEO

 Relazioni

PDF LOGO    Roberto Andreoli, Direttore dei sistemi informativi, telecomunicazioni e sistemi di bigliettazione – ATM  S.p.A.
Il dato è tratto - L’ecosistema tecnologico per la gestione dei dati di mobilità.
PDF LOGO  

Thomas Valentini, Fondatore e socio di REDAS Engineering, società di consulenza per l’analisi e la pianificazione dei sistemi di trasporto
Da trasporti a mobilità: un’evoluzione senza sosta?

PDF LOGO  

Giuliano Mingardo, Vice Direttore Erasmus Centre for Urban, Port and Transport Economics - Erasmus University Rotterdam
Sosta e dati: quando 1 + 1 fa 3

PDF LOGO   Giuliano Caldo, General Manager Easypark Italia
La sosta al servizio della mobilità: applicazioni pratiche per i Comuni

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Webinar n 1

Stefano Riazzola ripercorre le scelte strategiche che il comune di Milano ha condotto relativamente alla regolazione della domanda di mobilità, gli obiettivi posti dalla pianificazione e le azioni messe in campo. Ha illustrato i presupposti normativi, le valutazioni di fattibilità e di efficacia e le possibili applicazioni rispetto ai diversi ambiti di azione. Dalle Zone a Traffico Limitato alla regolamentazione della sosta, fino ai progetti sulla logistica urbana. La scelta di garantire efficienza ai servizi, efficacia alle misure e facilità di accesso ai sistemi per i cittadini.

Annalisa Nuovo e Roberto Carreri hanno accompagnato i partecipanti in un viaggio virtuale all’interno dell’ecosistema della mobilità di Milano. Hanno descritto le tecnologie messe in campo da ATM per l’analisi, il controllo e la tutela della circolazione dei veicoli privati nel rispetto della disciplina viabilistica vigente. Gli ascoltatori hanno avuto modo di apprezzare il percorso di dematerializzazione di tutti i sistemi di pagamento e di verifica a disposizione dei viaggiatori e degli operatori della mobilità, che ha portato Milano ad essere la prima città in Italia in grado di offrire tali servizi in modo totalmente digitale, consentendo così di effettuare tutte le operazioni di concessione dei permessi, delle autorizzazioni alla circolazione e alla sosta e del pagamento esclusivamente su base targa sia per i residenti che per i visitatori occasionali o ricorrenti della città.

Valerio Gridelli ha descritto uno strumento innovativo per il controllo digitale della sosta e per il sanzionamento in mobilità.

aiparktv REGISTRAZIONE AUDIO-VIDEO

Relazioni

PDF LOGO    Stefano Riazzola, Direttore Direzione Mobilità e Trasporti, Direttore ad interim Area Pianificazione e Programmazione Mobilità - Comune di Milano
Introduzione - Le strategie sulla regolazione della domanda di mobilità: la pianificazione e l'attuazione
PDF LOGO  

Roberto Carreri, Direttore Ricerca Sviluppo e Innovazione Digitale - ATM Milano
L’ecosistema delle tecnologie di mobilità - la piattaforma tecnologica

PDF LOGO  

Annalisa Nuovo, Responsabile Applicazioni di Mobilità - ATM Milano
Applicazioni dell’ecosistema: ZTL, sosta, canali di pagamento e sistemi di controllo

PDF LOGO   Valerio Gridelli, Amministratore Delegato VIASAT S.p.A.
La piattaforma digitale Eagle Eye