CONCESSIONI: CONTROLLO E RISPETTO DEGLI ADEMPIMENTI CONTRATTUALI

CONCESSIONI: CONTROLLO E RISPETTO DEGLI ADEMPIMENTI CONTRATTUALI

 

Agli Associati AIPARK
Loro Sedi


Zagarolo (RM), 7 dicembre 2018

Cari Colleghi,

a seguito dei gravissimi eventi occorsi il 14 agosto a Genova si è aperto sui media e nel paese un dibattito molto critico sull'istituto della concessione e sulle sue presunte anomalie.
Da parte di molti commentatori e della stessa ANAC, sia pure per fattispecie diversa, sono state evidenziate carenze sistematiche nell'attività di controllo sull'operato del concessionario da parte della PA concedente.

Al di là delle strumentalizzazioni e delle polemiche esasperate che caratterizzano il tempo attuale, a seguito di un evento gravissimo che riguarda un operatore si è generato nel paese un clima tanto sfavorevole quanto ingiusto nei confronti dell'intera categoria imprenditoriale dei concessionari pubblici.

In questo contesto AIPARK ritiene suo compito prioritario tutelare il patrimonio di relazioni, di rapporti e di buon operato che l'attività dei suoi Associati ha sviluppato in tanti anni sul territorio e che trova positivo riscontro a livello associativo, tra le altre, nella proficua collaborazione in essere con ANCI.

AIPARK, facendo ricorso alle proprie facoltà di moral suasion, ritiene elemento sostanziale di tutto il sistema preservare ed accrescere la professionalità e la reputazione degli operatori del settore anche richiamando l'impegno che ogni Associato ha assunto attraverso il Codice Etico a contribuire concretamente, in primo luogo attraverso i suoi stessi comportamenti, alla creazione diffusa di valore, alla promozione del bene comune e alla diffusione di modelli di eccellenza.

Alla luce di queste considerazioni e con l’obiettivo di tutelare il patrimonio reputazionale di un intero sistema, AIPARK invita tutti i Soci a voler monitorare attentamente gli obblighi di concessione, dando particolare rilevanza a quelli manutentivi e di investimento, soprattutto nei casi in cui vi fossero situazioni in sospeso da molto tempo con le rispettive amministrazioni di riferimento, ponendo in atto qualsiasi atto ed azione che possa contribuire alla migliore immagine del settore. Tutto ciò al fine di fugare ogni dubbio sulla corretta ottemperanza e, nei casi di particolare criticità, di valutare l'eventualità di rivisitare le convenzioni in essere, promuovendo e consolidando il rapporto di trasparente e leale collaborazione con la PA concedente.

La reputazione del settore e quindi della stessa Associazione dipende dall’operato di ognuno di noi. L’Associazione è a Vostra disposizione, come è sempre stata, per ogni consiglio o parere in merito a problemi legati ai contratti in essere.
Molte sono le lotte che siamo tenuti a portare avanti per un miglioramento del quadro normativo. Lo sforzo che stiamo facendo, con l’aiuto di molti di Voi, non è mai stato così importante e su questa strada vogliamo continuare.
Con l’augurio di poterVi incontrare ai prossimi eventi, anche per discutere dei problemi e delle prospettive del settore, Vi invio i miei più cordiali saluti.

AIPARK
Il Presidente
Ing. Antonio Di Donna

 

 VERSIONE PDF