AIPARK METTE A DISPOSIZIONE I MODELLI DI DECRETO PER LA NOMINA DEGLI ACCERTATORI

 

Facendo seguito all’introduzione della L.120/2020 e alla nuova definizione degli Accertatori (ex Ausiliari), che di fatto permette un’importante estensione di poteri e un’importante riqualificazione del settore della sosta e parcheggi, AIPARK ha predisposto un testo per la nomina degli Accertatori che viene messo a disposizione.

Il testo risponde alla necessità di provvedere alla nuova nomina, che è particolarmente importante in quanto la Legge 120/2020 ha abrogato con decorrenza immediata i riferimenti agli art. 132 e 133 degli Ausiliari.

Nella pagina del sito NUOVA DISCIPLINA ACCERTATORI DELLA SOSTA (raggiungibile dalla finestra arancione in homepage) trovate il bottone DOCUMENTI SCARICABILI, in cui sono stati pubblicati intanto 3 documenti:

1. MODELLO AIPARK DECRETO NOMINA ACCERTATORI POTERI ESTESI

Decreto di nomina per regolarizzare il ruolo e l’attività degli Accertatori per estendere le aree di attività, rispondendo a tutte le indicazioni della Legge 120/2020. Questo testo ha avuto l’approvazione degli Uffici Amministrativi, dell’Avvocatura e del Corpo di Polizia Locale del Comune di Milano. Il testo è stato paragonato con quanto predisposto e già firmato per le nomine dal Comune di Bologna, che ovviamente ha subìto lo stesso iter per l’approvazione.

2. MODELLO AIPARK DECRETO NOMINA ACCERTATORI SOLO STRISCE BLU

Il testo sopra indicato è stato modificato per assicurare una continuità operativa con una nuova nomina, per rispondere alle esigenze di quei Comuni che non intendono ampliare per ora i poteri, ma intendono continuare l’attività di controllo limitatamente alle soste irregolari sulle strisce blu.

Questo modello è utile, e necessario, per avere immediatamente una nuova nomina che regolarizzi la posizione, in attesa della predisposizione politica, amministrativa e operativa dell’ampliamento dei poteri per gli Accertatori.

3. AIPARK ELENCO CODICI INFRAZIONI POTERI ESTESI

Il terzo documento elenca tutte le sanzioni che i nuovi Accertatori possono emettere nello svolgimento delle loro attività con l’ampliamento dei poteri.

In sintesi, con l’attività originale gli Ausiliari erano abilitati ad emettere 5 sanzioni; adesso le sanzioni che si possono emettere sono circa 64, a titolo esemplificativo l’estensione e il richiamo a tutte le sanzioni di cui agli articoli 7, 157 e 158, nonché la rimozione dei veicoli ai sensi dell’art. 159. Questo elenco è stato confermato dai Corpi di Polizia Locale sia del Comune di Milano che di Bologna.

Attualmente sono in corso le attività per predisporre documenti per identificare, oltre agli altri, gli ambiti operativi e per l’adeguamento e l’integrazione dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (Terziario e Servizi di CONFCOMMERCIO/AIPARK e Autoferrotranvieri).

In tutto AIPARK, per affrontare le tematiche e per rispondere alle nuove esigenze operative, ha predisposto le seguenti COMMISSIONI ACCERTATORI: AMBITO, ACCERTATORI, CCNL, FISCALITA’, HUB URBANI, PARCHEGGI IN STRUTTURA, PRIVACY, TECNOLOGIE.

 

Tutti i contributi sono graditi, contattate la Sede: 06-95.76.245      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.